CRABS INSIDE: IL GIRONE E

Nell’analisi del Girone E abbiamo chiesto la collaborazione a Davide Sarto, WR dei Knights Persiceto.

– Ciao Davide, dicci chi sei, ruolo ed esperienze.

Ciao Marc, sono Davide Sarto, gioco da slot reciver provengo dalle Aquile Ferrara e da quest anno gioco nei Knights, ho avuto l onore e il piacere di vincere il Cif9 due anni fa proprio con le Aquile a Spoleto e l anno scorso di disputare la stagione di IFL, quest’estate ho scelto di seguire Coach Paltro in questa nuova, emozionante avventura con i Knights.

– Hai già vinto il cif9 tre anni fa, pensi che possa essere l’anno dei Knights? Chi ti fa più paura?

per vincere un campionato sono tanti gli aspetti che devono incastrarsi, non basta il lavoro e il sacrificio, fortuna ed infortuni vanno di pari passo. Di certo stiamo facendo di tutto per dare il meglio del nostro meglio e provare ad arrivare al Vigorelli!!!
Credo che se non si è convinti di poter battere chiunque è meglio restare negli spogliatoi, rispetto per tutti ma paura di nessuno, detto questo punto forte su Ravenna, con mio Fratello Francesco Malta in cabina di regia, un vero FENOMENO!!!

– Ci descrivi il tuo girone?

Trento, Imola, Piacenza e Modena. Tre squadre su quattro collaudate e con un certo peso in Cif9 esperienze ai playoff, Modena squadra rookie sulla carta ma con un buon coaching staff per cui non da sottovalutare, noi ripartiamo da dove siamo caduti lo scorso campionato, subito nella tana dei Corvi e poi via fino alla sosta perché il nostro è un girone ad orologio..girone intrigante ed equilibrato insomma.

– La partenza di Nicoló Scaglia che ha fatto il tuo percorso inverso indebolisce i nero-argento?

Permettimi di fare il mio più sincero in bocca al lupo alle Aquile e a Willo , sono certo diranno la loro in questa IFL!!!
Beh la sua partenza coincide con un cambio di rotta, dal modo di giocare, faremo un no huddle, al modo di allenarsi e aporocciarsi alle partite, sulla carta non abbiamo un prospetto come il suo ma sono fermamente convinto che Michi Salvo e Davide Negretto con la voglia, il lavoro e la fame di emergere che hanno non lo faranno rimpiangere.

– Un accenno al Cifaf di cui tua moglie è campionessa in carica. Si ripeterà l’esperimento (riuscito) delle Fenici oppure la società di Ferrara camminerà finalmente con le proprie gambe?

Onore e gloria alle ragazze del CIFAF!!! Se più maschietti mettessero la stessa voglia, passione ed intensità di queste ragazze si alzerebbe davvero il livello in Italia. Detto questo, si ti confermo che anche quest’anno continuerà il progetto Fenici con le Furie, mi piacerebbe vedere un bel back to back delle nostre girlz!!!
Per il camminare sulle proprie gambe ci vorrà ancora qualche tempo ma credo che il bellissimo lavoro capillare fatto nelle scuole dai Coach Zanardi e Golfieri darà i suoi frutti..

Grazie della chiacchierata, in bocca al lupo a tutti!!!

Marc Taccone – Ufficio Stampa Crabs